Panoramica sulla degustazione.

(For the English text go to the bottom)

Entriamo un po’ più nel vivo della degustazione.
Possiamo dire che il processo di degustazione, per quanto riguarda gli aspetti sensoriali, si divide in quattro passaggi.

1. L’analisi sensoriale
.
Intesa come semplice percezione degli stimoli da parte del prodotto, ovvero di una raccolta dati utilizzando i sensi che riguardano il prodotto

2. Elaborazione dei dati sensoriali.
Questo è uno degli aspetti più complessi della degustazione, il modo in cui il cervello elabora gli stimoli, e la mente influisce su questo processo è un qualcosa che è solo parzialmente comprensibile. Questo aspetto rende il processo di degustazione molto complesso e contemporaneamente molto affascinante.

3. Emissione del giudizio.
Questo va fatto considerando parametri concordati in un determinato ambito, nell’ambiente con il quale si interagisce.

4. La comunicazione.
Se alla fine di questi tre passaggi non comunichiamo il giudizio elaborato non possiamo parlare di degustazione. Questo perché la degustazione è un fenomeno sociale e non riguarda aspetti legati ai gusti personali (in quel caso basterebbe un giudizio di piacevolezza, che on richiede alcuna giustificazione). Questo aspetto viene approfondito nel testo di riferimento.

Tre sono i fattori che influenzano questo processo.

Il sigaro.

Diciamo subito che il mondo intorno a noi non lo vediamo attraverso i sensi come realmente esso è. Per quanto i nostri sensi funzionino tutti in maniera praticamente identica, ognuno di noi vede una “realtà” leggermente diversa che rende uniche le nostre percezioni. Il sigaro poiché fa parte del mondo che ci circonda appare a ognuno di noi in maniera diversa, anche se per piccoli dettagli.

Il sigaro non trasmette emozioni, ma è causa che le genera – attraverso le sensazioni che proviamo fumando e l’elaborazione che il cervello fa di quelle sensazioni. Il sigaro non comunica, quindi non ha storie da raccontare, è un elemento inerte, con lui non dialoghiamo, lo esaminiamo attraverso i sensi.

La persona

Chi effettua la degustazione comunica, motivandolo, il giudizio elaborato su un sigaro e deve avere ben presente che non deve confondere i suoi gusti personali con i parametri da utilizzare per elaborare il giudizio. Deve utilizzare un modello di degustazione elaborato in maniera razionale, in cui sono presenti solo elementi legati agli aspetti sensoriali del sigaro e non nella sua simbologia. Questo elemento inoltre deve essere condiviso con le persone alle quali ci si rivolge. Non deve creare un suo metodo personale, che tenga conto delle sue preferenze, e proporlo come metodo universale, né deve farcire la descrizione del prodotto con elementi folkloristici, di storia personale, oppure di racconti che riguardano il marchio.
La degustazione è, comunque, sempre un fenomeno che riguarda sia il sigaro che tutti i processi che avvengono all’interno della mente di chi degusta. Occorre quindi capire il peso del sigaro e il contributo personale di chi effettua la degustazione. C’è da dire che il giudizio è sempre un qualcosa che nasconde, spesso solo parzialmente, il sigaro con le idee di chi lo fuma. Chi degusta deve esercitarsi per divenire trasparente. Questo perché non siamo mai in grado di capire fino in fondo quanto appartenga al sigaro e quanto sia semplicemente nato nella mente di chi lo sta fumando. Ecco perché chi ha una certa visione di un prodotto e ascolta la degustazione di qualcun altro, può incontrare qualche difficoltà a comprendere.

L’ambito Culturale

L’ambito culturale è importante per diversi motivi. Il primo è che l’individuo che effettua una degustazione lo fa con la logica che ha appreso all’interno del collettivo sociale in cui è vissuto. Poiché dovrà comunicare il giudizio dovrà utilizzare un linguaggio che sarà comprensibile a tutti. Occorre anche dire che i suoi meccanismi mentali sono molto simili alle persone con le quali è cresciuto.
Infine, occorre dire, che chi comunica potrebbe tendere a dire quello che gli altri si aspettano che lui dica. (vedi “Chi giudica il Sigaro?” Clicca QUI per il link)

Tasting overview

Let’s get a little deeper into the tasting.
We can say that the tasting process, for the sensory aspects, is divided into four steps.

1. Sensory analysis
.

Intended as a simple perception of the stimuli by the product, or rather of a data collection using the senses concerning the product

2. Sensory data processing.
This is one of the most complex aspects of tasting, the way the brain processes stimuli, and the mind affects this process is something that is only partially understandable. This aspect makes the tasting process very complex and at the same time very fascinating.

3. Issue of judgment.
This should be done using agreed parameters in a specific area, in the environment with which one interacts.

4. La comunicazione.
If after these three steps we do not communicate the elaborated judgment, we cannot call it tasting. This is because tasting is a social phenomenon and does not concern aspects related to personal tastes (in that case a judgment of pleasantness would be enough, which does not require any justification).

Three factors influence this process.

The cigar.

Let’s say right away that the world around us does not appear, through the senses, as it really is. Although our senses function at the same way, each of us sees a slightly different “reality” that makes our perceptions unique. Since the cigar is part of the world around us, it appears to each of us in a different way, even if for small details.
The cigar does not transmit emotions, but it is the cause that generates them – through the sensations we experience while smoking and the brain processing of those sensations. The cigar does not communicate, so it has no stories to tell, it is an inert element, we do not dialogue with it, we examine it through the senses.

The person

Whoever carries out the tasting communicates, motivating the judgment, has to know that he must not confuse his personal tastes with the parameters to be used to elaborate the judgment. He must use a tasting model developed in a rational way, in which there are only elements related to the sensory aspects of the cigar and not in its symbolism. This element must also be shared with the people to whom it is addressed. He must not create his own personal method, which takes into account his preferences, and propose it as a universal method, nor must he fill the description of the product with folkloristic elements, personal history, or stories about the brand.
Tasting is, however, always a phenomenon that concerns both the cigar and all the processes that take place within the taster’s mind. It is therefore necessary to understand either the contribute of the cigar and the taster’s ones. It must be said that judgment is always something that hides, often only partially, the cigar with the ideas of those who smokes it. The taster has to practice to become transparent to themself. This is because we are never able to fully understand how much belongs to the cigar and how much it is simply popped up in the smoker’s mind. This is why those who have a certain vision of a product find difficult to understand some cigar description.

The Cultural environment

The cultural environment is important for several reasons. The first is that the taster uses the logic he has learned within the social collective in which he lived. Since they will have to communicate the judgment they will have to use language that will be understandable to all. It should also be said that his mental mechanisms are very similar to the people he grew up with. Finally, it must be said that the communicator may tend to say what others expect him to say.

One Reply to “Panoramica sulla degustazione.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...